Turati wow!: 18 anni e la prima volta contro la Juve

Tascout

03 Dicembre, 2019

Stefano Turati (nella foto Sassuolocalcio.it) ha appreso sabato mattina che stava per fare il suo debutto in Serie A. Contro la Juve.
Il pomeriggio dopo, è fermo di fronte ad una folla di giornalisti all'Allianz Stadium, casa della Juventus, con un dolcevita e un sorriso sconcertato. "È difficile spiegare tutto quello che è successo", ha detto. "Sto ancora cercando di capirlo."

Ma cosa è accaduto nelle ore in mezzo ?
Che Stefano, a 18 anni, ha appena sfoderato una prestazione da "adulto" ed è stato decisivo per aiutare il suo Sassuolo a pareggiare 2-2 nel fortino dei campioni d'Italia.
Ha soffocato l'urlo di Cristiano Ronaldo, con un mezzo miracolo su una punizione del portoghese destinata al gol e ha negato la gioia anche a Gonzalo Higuaín, cancellando un tiro dall'argentino da pochi passi.

Non ti sei ancora registrato a Tascout ? Inizia subito!

Turati ha fatto tutto questo condividendo in campo con il suo idolo, Gianluigi Buffon, 23 anni più anziano di lui che è stato tra i primi a congratularsi con il ragazzino a fine gara. E come non ricordare che il numero uno bianconero aveva, anche lui, fatto l'esordio da adolescente in Serie A con il Parma.
Il parallelismo è immediato. Quel giorno del 1995 Buffon aveva negato il gol a George Weah e Roberto Baggio sigillando un pareggio inaspettato contro un Milan che avrebbe poi vinto lo Scudetto.

E' presto per andare oltre. Il calcio propone un mare di storie di debuttanti che hanno abbagliato per poi svanire rapidamente dalla vista. Nessuno sa Turati giocherà di nuovo il prossimo fine settimana. La sua opportunità contro la Juventus è nata per gli infortuni del primo e secondo portiere - Consigli e Pegolo - ma indipendentemente da tutto ciò, il ragazzino Turati ha già lasciato il segno in Serie A.

Tascout

Team tascout

Registrati ora a Tascout!

Inizia

Potrebbero interessarti

Tascout tra San Siro e Golden Boy

Domenica al Mezza per Milan-Sassuolo. Lunedì a Torino per il premio vinto da Joao Felix

Coltelli e minacce di morte: ancora genitori "esempio"

A Verona doppio daspo durante un match di "Pulcini".

Turati wow!: 18 anni e la prima volta contro la Juve

Gran esordio in A contro Ronaldo per il "portierino" del Sassuolo. Come il suo idolo Buffon.