Piatek, il bomber rossoblù

Tascout

23 Ottobre, 2018

La sorpresa più eclatante di questo inizio di stagione in Serie A ha il nome di Krzysztof Piatek, attaccante prelevato dal Genoa nel corso dell’ultima sessione di calciomercato per soli 4 milioni di euro. Nella passata stagione con la maglia del KS Cracovia, ha collezionato 38 presenze e 21 reti tra campionato e coppa di Polonia. Il feeling con il goal è la sua caratteristica principale, infatti da quando veste la maglia del Grifone ha segnato praticamente in tutte le partite. Queste straordinarie prestazioni gli sono valse la convocazione da parte della nazionale polacca. Anche con la maglia del suo paese è andato subito a segno all’esordio ufficiale. È successo contro il Portogallo, nella sfida valida per la Nations League, a testimonianza di come stia attraversando un periodo davvero prolifico. Naturalmente i suoi numeri hanno attirato l’attenzione dei grandi club. Sulle sue tracce ci sono sia formazioni italiani, come la Juventus, l’Inter e il Napoli, sia estere su tutte il Bayern Monaco, che andrebbe a completare la coppia polacca con Lewandowski. Già a gennaio qualcosa potrebbe smuoversi, ma il presidente Preziosi non lo farà partire per meno di 30 milioni.

Tascout

Team tascout

Tags

#calcio

Potrebbero interessarti

La ribellione dei giovani

È un dato di fatto. L’Ajax ha meritato ampiamente ...

Sognando l’Europeo U21

Se lo scorso anno non abbiamo potuto tifare la nostra Nazionale ai Mondiali in R...

Il futuro è rosa

Maschi preparatevi, il calcio del futuro sarà sempre più r...