Fumare è da sfigati

Tascout

29 Maggio, 2019

Fumare fa male, è inutile girarci intorno. Respiri male, la pelle si ingiallisce e invecchia precocemente, i denti si rovinano, emani un cattivo odore e, nel lungo periodo, ti esponi a sterilità e malattie mortali. Ad essere onesti, non esiste un solo motivo per accendere una sigaretta.

Davvero vuoi continuare a rovinarti?

Quello che molti considerano un vizio 'figo' - forse negli anni Cinquanta per tuo nonno e i suoi amici - adesso è diventata un’abitudine da sfigati, soprattutto se vuoi diventare un calciatore professionista. Ci sono decine di esempi di sportivi che, a causa di questo brutto vizio, hanno visto la loro carriera accorciarsi, quindi non perderemo tempo a convincerti perché fa male, ma perché è meglio non fumare.

L'esempio da seguire

Hai presente Ronaldo? Ecco non fuma e non beve, anche perché questi vizi hanno causato la perdita del padre e numerosi problemi al fratello. La forma fisica perfetta unita ad una disciplina ferrea l’hanno reso un calciatore modello. Prendi esempio da lui, non fumare renderà il tuo corpo più forte e abile in campo, ma non solo...

Non ti sei ancora registrato a Tascout!? Inizia subito!

 

Ti permetterà di correre sempre più veloce, perché il battito cardiaco e la pressione saranno regolari, i tuoi polmoni lavoreranno al massimo delle loro possibilità e i muscoli saranno ossigenati al meglio così da rendere la tua performance in campo eccellente.

Noi di Tascout ti diamo tutti gli strumenti per emergere sul web, alla forma fisica, però, devi pensarci tu! Non perdere questa occasione!

Tascout

Team tascout

Registrati ora a Tascout!

Inizia

Potrebbero interessarti