Scoperti grazie a un video

Tascout

04 Giugno, 2019

Da 10 anni lo ammiriamo mentre umilia difese di mezza Europa, e ci chiediamo..ma da dove è spuntato fuori?? Alcuni romantici sostengono provenga da un altro pianeta, noi di Tascout invece abbiamo la verità in pugno!

Scoperto grazie a un video

Le storie che spesso si nascondono dietro i grandi campioni sono sempre le più curiose ed emozionanti. Di Leo Messi, bomber del Barcellona e attualmente il più forte calciatore al mondo insieme a Cristiano Ronaldo, sappiamo già tutto, ma non completamente il modo in cui è stato portato a sostenere un provino per il club blaugrana che lo ha consacrato poi nell’Olimpo del calcio.

Non ti sei ancora registrato a Tascout!? Inizia subito!

 

Estate 2002, il Como di Enrico Preziosi è appena salito in serie A e cerca di lanciarsi seriamente sul mercato internazionale. Uno dei suoi osservatori, l’ex terzino della Juve Luciano Favero segnala così un ragazzino, alto ‘un soldo di cacio’ che coi piedi sembra Picasso. E’ il giovanissimo Lionel Messi che il ds dall’occhio lungo Mimmo Gentile vorrebbe prendere, ma che non convince molto il presidente. Costa 50mila dollari (circa 35mila euro) e alla fine l’affare salta.

Racconterà poi l’attuale proprietario del Genoa: ‘Fin dai primi video che mi fecero vedere, rimasi impressionato; lo seguivamo da tempo e già allora era un fenomeno, aveva la tecnica che solo i campioni hanno. Abbiamo deciso di non prenderlo per varie situazioni e poi il Barcellona ha fatto il colpo’. Oggi Messi è Messi, e il Como, fallito e iscritto alla serie D. E se Messi fosse esploso in Serie A?

Tascout

Team tascout

Registrati ora a Tascout!

Inizia

Potrebbero interessarti